SEGUICI SU:​

Credito d’imposta energia, superbonus, fringe benefit, tetto al contante

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 18/11/2022, (D.L. 18/11/2022, n. 176)

E’ stato approvato nel Consiglio dei Ministri del 10 novembre 2022 il Decreto Aiuti Quater che conta complessivamente oltre 9 miliardi di euro e ha l’ obiettivo di contrastare la crisi energetica, i rincari sui prezzi del carburante e l’inflazione crescente che destabilizza famiglie e imprese.

Verranno destinati oltre 3 miliardi per alimentare la proroga, fino a fine anno, dei crediti d’imposta in favore delle imprese per l’acquisto di energia elettrica e gas, circa 1,5 miliardi serviranno per allungare fino al 31 dicembre lo sconto da 30 centesimi su un litro di benzina e di diesel  e per confermare il taglio dell’Iva al 5% sul metano.

Di seguito le principali novità previste:

Aiuti Quater: Le principali misure di intervento
Misura  Obiettivo 
Bollette a rate per le imprese Rateizzazione con interesse agevolato
Credito di imposta per le imprese Estensione sino a fine anno per l’acquisto di Energia elettrica  e gas naturale
Fringe Benefits esentasse Si innalza la no tax area da 600 a 3000 euro
Taglio delle accise Sconto sui carburanti sino al 31 Dicembre e Iva al 5 % sul gas naturale per autotrazione
Superbonus Dal 110% al 90% con nuovi vincoli
Tetto al contante La soglia all’uso del contante si innalza da 600 a 5000 euro

 

Qui il testo completo:

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2022/11/18/22G00189/sg

 

 

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email